Si vitam inspicias hominum, si denique mores, cum culpant alios: nemo sine crimine vivit. 

                   

Raccoglitore notizie Giurisprudenza ANNO 2012
PL Informa
L’esperto risponde L’esperto risponde
I fatti del giorno in ogni Provincia I fatti del giorno in ogni Provincia
CODICI ON LINE
Codice della Strada Codice della Strada Prontuario CDS Prontuario CDS Regol. Att. CDS Regol. Att. CDS Codice Penale Codice Penale Codice Proc. Penale Codice Proc. Penale Codice Civile Codice Civile Codice Proc. Civile Codice Proc. Civile
CODICI ON LINE
06.03.2012 Cancelli i file? Rispondi di furto L'impiegato che cancella i file dal computer aziendale e sottrae i cd rom, risponde dei reati di furto e danneggiamento. Questo anche se il "salvataggio" di alcuni documenti è ancora possibile, grazie all'uso di tecniche che richiedono comunque tempo e denaro. La Corte di Cassazione, con la sentenza 8555, decide di non fare "sconti" al dipendente che, in cattivi rapporti con l'azienda al punto da dare le dimissioni, decide di vendicarsi distruggendo i dati contenuti nel suo computer e asportando i cd rom che contenevano dei back up. Senza successo il ricorrente aveva tentato …. continua 05.03.2012 RIMINI: Indennità polizia municipale. Il giudice dà ragione agli agenti Il Giudice del Lavoro, Ardigò, ha dato ragione alla polizia municipale sulla questione relativa all'indennità di disagio della polizia municipale. 190 agenti non dovranno così restituire al comune quanto percepito tra il 2000 ed il 2006 (circa 1,4 milioni di euro).... continua 01.03.2012 Se il datore di lavoro costringe i dipendenti ad accettare condizioni di lavoro svantaggiose è estorsione Corte di Cassazione Penale n. 4290/2012, sez. II del 1/2/2012 Svolgimento del processo Con ordinanza del 13/09/2011, il Tribunale di Caltanissetta confermava l'ordinanza con la quale, in data 19/07/2011, il g.i.p. del Tribunale della medesima città aveva applicato, nei confronti di P.G., indagato per il reato di estorsione ai danni dei lavoratori della propria azienda, la misura degli arresti domiciliari.. continua Sezioni unite penali: commette accesso abusivo al sistema informatico anche chi ha la password ma effettua l’accesso per scopi illeciti Corte di Cassazione Sezioni unite penali n. 4694/2012 del 7/2/2012 Svolgimento del processo 1. La Corte di appello di Roma, con sentenza del 19 maggio 2009, in parziale riforma della sentenza emessa il 16 ottobre 2007, all'esito di giudizio abbreviato, dal Giudice della udienza preliminare del Tribunale in sede.... continua
28.04.2012 Latrato di cane insopportabile...sì ai danni, no al reato ( Cassazione - sentenza 15230/12. ) Il condomino esasperato per il latrare del cane del vicino deve rivolgersi al giudice civile, non alla procura della Repubblica. Per configurare il reato il disturbo alla quiete e al riposo delle persone, è necessario che il potenziale fastidio sia arrecato a un numero indeterminato di persone................continua
24.04.2012 Si alla confisca dell’auto aziendale utilizzata in stato di ebbrezza Cassazione penale , sez. IV, sentenza 20.03.2012 n° 10912 La confisca del veicolo "con il quale è stato commesso il reato" non è consentita soltanto quando il veicolo appartenga integralmente a persona estranea al reato. E’ questo il principio ribadito dalla Corte di Cassazione con la sentenza 20 marzo 2012, n. 10912 cui si risolve un contrasto in tema di confisca dell’automobile ...............continua

Supplemento a SULPL News Direzione, Redazione e Amministrazione: GENOVA - Corso Torino 2, interno 1 - Dir. Resp.: Dr. Giovanni Bonora - Autorizzazione Trib. di Bolzano n°    38/90.