Si vitam inspicias hominum, si denique mores, cum culpant alios: nemo sine crimine vivit. 

                   

PL Informa
L’esperto risponde L’esperto risponde
I fatti del giorno in ogni Provincia I fatti del giorno in ogni Provincia
CODICI ON LINE
Codice della Strada Codice della Strada Prontuario CDS Prontuario CDS Regol. Att. CDS Regol. Att. CDS Codice Penale Codice Penale Codice Proc. Penale Codice Proc. Penale Codice Civile Codice Civile Codice Proc. Civile Codice Proc. Civile
13.06.2012 Quesito: A CHI SPETTA L’ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO DI EMISSIONE ED ESECUZIONE DEL TRATTAMENTO SANITARIO OBBLIGATORIO   Nel caso di soggetto affetto da gravi problemi psichiatrici tali da dover ricorrere a ricovero coatto in regime di TSO in struttura ospedaliera con sede in Comune diverso da quello di residenza,  per l'emissione dell'ordinanza  del trattamento sanitario obbligatorio è competente il Sindaco dove si trova in quel momento il soggetto ammalato oppure il provvedimento spetta al Sindaco del Comune ove è residente di fatto e anagraficamente l’ammalato ? Risposta: La competenza all’emissione del TSO è del Sindaco della città ove viene trovato o ricoverato il paziente e, per conseguenza, la Polizia Municipale della stessa città è incaricata dell'esecuzione del TSO. Ringraziamo il Dott. Michele Pezzullo, Comandante di PM di Casoria, per la collaborazione
CODICI ON LINE

Supplemento a SULPL News Direzione, Redazione e Amministrazione: GENOVA - Corso Torino 2, interno 1 - Dir. Resp.: Dr. Giovanni Bonora - Autorizzazione Trib. di Bolzano n°    38/90.